Strumenti personali
Tu sei qui: Portale L'Istituto Offerta formativa e iscrizioni Piano dell'offerta formativa (POF)

Piano dell'offerta formativa (POF)

— scaduto

Che cos'é e chi lo redige

Che cos'é

Il Piano dell'offerta formativa (POF) è la carta d'identità di ciascuna istituzione scolastica in quanto rispecchia le decisioni e gli impegni assunti dalla scuola per concretizzare, nel proprio contesto specifico, il "diritto all'apprendimento" di ogni singolo alunno.

Le caratteristiche e le modalità di elaborazione del POF sono indicate nell'art.3 del "Regolamento sull'autonomia" che ne traccia il profilo e ne stabilisce le peculiarità:

"Il Piano è il documento fondamentale costitutivo dell'identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche ed esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa ed organizzativa che le singole scuole adottano nell'ambito della loro autonomia".

"Esso riflette le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale, tenendo conto della programmazione territoriale dell'offerta formativa".

Chi lo redige

Il piano dell'offerta formativa è elaborato dal Collegio dei Docenti sulla base degli indirizzi generali per le attività della scuola e delle scelte generali di gestione e di amministrazione definiti dal Consiglio di Istituto. L'apposita Commissione, espressione del collegio di tutti i docenti che dovrà infine approvare il POF, elabora le proposte di variazione, aggiornamento ed integrazione del Piano, tenendo in debita considerazione i pareri formulati dagli organismi e dalle associazioni dei genitori.

Azioni sul documento